Alessia's ideas

Giorno 2.

Sono già passate le 24 ore eppure in me convivono malamamente fin troppi pensieri.

Siamo al secondo giorno in effetti. Un po’ mi vien voglia di prendere l’aereo, di presentarmi alla porta e dire con fare indifferente ed euforico: “Eccomi! Cosa mi sono persa?”

D’altro canto sento di star bene qui.. Solo per l’esclusivissimo fatto che qui non ci sono fatiche. Come è possibile? Io che non voglio la fatica? Ma scherziamo?

E cos’è allora che mi rende così stanca. Così perennemente in cerca di riposo?

Procedo d’altro canto con la terapia. Quella auto indotta. Cioè praticamente mi metto da sola con me stessa a parlar di me! Assomiglia a quando ero piccola. Mi sono sempre sottovalutata ma quanto brava sono stata. Facevo la mia autoanalisi di continuo e ne venivo sempre a capo.

Poi ho incontrato il tradimento, la rabbia, l’amore, la malattia e ora il nulla. Niente. E tutto in questo preciso ordine cosmico. Nelle pause certo ritornavano in ordine sparso. Ma hanno avuto la costante dell’amore. Sono fortunata si.

Però poi arriva un momento nella vita che basta far conoscenza con i sentimenti: devi pensare a te. Vi avranno parlato del bivio, quello famoso, tu sei lì, le scelte davanti a te.

E attendi.

Sperando che per magia se ne illumini una, sperando pure quella giusta. O che compaia qualcuno a chiederti: “questa la passa signora?”

Si. Passaparola.

Mi sono ripromessa che attenderò finché non avrò risolto qualche problema interiore. So quale. Devo solo stanarlo! Perché in questo modo potrei anche trovarmi su un’isola deserta ma non cambierebbe lo stato d’animo confuso e rimbambito che mi accompagna nelle giornate.

Non so se faccio bene a darmi delle scadenze, non so nemmeno se sia corretto vivere la giornata senza pensare a dopodomani. Se è giusto o meno arrabbiarmi ogni volta con me stessa per il fatto di aver fatto una scelta piuttosto che un’altra.

Non sono neanche sicura che una scelta, in fondo, l’ho fatta.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...