Alessia's ideas

Arcobaleno

Ti amo. Ti amo e nulla più.

Solo quel frastuono che è il silenzio.

Il pensiero si avvicina sempre più a te e come il sole alla mattina

mi sorge dentro.

Quell’amaro della lontananza si dissolve tra la nebbia vespertina.

Non cerco te. Tu ci sei. E sei qui.

Io non cerco le tue parole, i tuoi gesti. Tu esisti.

Il tramonto sembra imitare le tue paure, le mie o le nostre.

Perchè non esiste nulla di più spaventoso della notte.

Ci ha portato lontano, ci divide. E più di ogni altra cosa bussa imperterrita alle mie finestre ogni giorno.

Se ascolto oltre trovo te però.

I tuoi occhi, le tue vere paure. Ciò che di matto e irreale è allo stesso tempo.

Piango sotto tenere parole, piango sotto i colpi della notte,

sotto le strade sempre più lunghe e dissestate.

Non riesco a vederla… Non vedo nessuna notte alla mia porta.

Sento il profumo dei colori dell’alba, e ancora, e ancora…

Mi porta a te. Oh adorato caldo abbraccio.

So della sua realtà. Non potrò mai desiderare di più.

Io amo vivere.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...